top of page

CDT: “La musica improvvisata va molto oltre...”

Aggiornamento: 22 mar 2023

Bell'articolo sul Corriere del Ticino di settimana scorsa che ha colto l'essenza della ricerca che la rassegna FREQUENZE LIBERE si propone di esplorare.

Qui di seguito abbiamo riportato un estratto dell'articolo del Corriere del Ticino.

La musica improvvisata rappresenta un mondo particolare, nel quale sperimentazione, creatività e sensibilità convergono e scaturiscono nell’interazione quasi «magica» dei musicisti che la eseguono.
È un settore della musica «non allineata» che coinvolge molti stili – jazz, rock, musica colta, sperimentazione pura, rumorismo – eppure non viene rappresentata nello specifico da nessuno di questi. Se si pensa all'atto improvvisativo in musica, il pensiero corre immediatamente al jazz o agli assoli strumentali o vocali, ma in realtà il mondo della musica improvvisata va molto oltre, esplorando territori difficilmente definibili.


18 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page