top of page

dom 23 apr

|

Minusio

François Houle/Marco Von Orelli (Canada/CH)

Nel loro modo di suonare, i due abili musicisti estraggono nuovi suoni dai loro strumenti e li esplorano. La fusione di composizione e improvvisazione ravviva e nutre costantemente il loro lavoro.

François Houle/Marco Von Orelli (Canada/CH)
François Houle/Marco Von Orelli (Canada/CH)

Orario e luogo

23 apr 2023, 17:30

Minusio, Via S. Quirico 16, 6648 Minusio, Switzerland

Descrizione

François Houle: clarinetto  

Marco von Orelli: tromba

Nel loro modo di suonare, i due abili musicisti estraggono nuovi suoni dai loro strumenti e li esplorano. La fusione di composizione e improvvisazione ravviva e nutre sempre il loro lavoro. Ispirata ai grandi duo della storia della musica creativa, come Carter e Bradford, Ornette Coleman e Don Cherry, la musica del duo François Houle e Marco von Orelli attraversa i confini tra stili, generi ed estetica per creare un repertorio unico che sorprenderà qualsiasi appassionato ascoltatore di jazz e nuova musica. Sia Houle che von Orelli suonano i loro strumenti magistralmente e sono stati attivi per molti anni come bandleader, compositori e interpreti di musica creativa d’avanguardia. Bill Shoemaker ha detto: «Anche una rapida rivisitazione delle precedenti registrazioni di Houle e von Orelli conferma che quanto offerto da questo duo di fiati spoglia la loro musica ai suoi elementi essenziali. La loro capacità condivisa di far cantare e ballare forme e materiali non ortodossi è molto evidente. Prospettive fresche, distanziate e potenzialmente trasformative abbondano in questo album, e non solo sulla musica di qualsiasi altro artista; ma, cosa più importante, da segnalare il tira e molla tra la continuità rappresentata dalla tradizione e le pulsioni rivoluzionarie eruttive. Domani rimane la domanda.» François Houle e Marco von Orelli potrebbero non avere risposte definitive, ma hanno proposto termini intriganti per il dialogo in corso.

François Houle  

Il clarinettista franco-canadese François Houle si è affermato come uno dei musicisti più fantasiosi del nostro tempo, in tutti i diversi campi musicali in cui si muove. Ispirato dalla collaborazione con i migliori musicisti del mondo, negli anni François Houle ha sviluppato un linguaggio improvvisativo unico, virtuoso e ricco di abbellimenti tonali e grande estensione tecnica. Ha studiato alla McGill University, vincendo il concorso nazionale per debuttanti, per poi concludere gli studi alla Yale University. Insegna alla Vancouver Community College School of Music, dopo esser stato anche docente alla University of British Columbia. Nel 2008 è stato nominato “associate composer” per il Canadian Music Centre. Nella sua lunga carriera ha collaborato con Dave Douglas, Mark Dresser, Joëlle Léandre, Benoît Delbecq, Evan Parker, Samuel Blaser, Gerry Hemingway, Hamid Drake, Gerry Hemingway, Mark Helias, Marilyn Crispell, Harris Eisenstadt, Michael Bates, Myra Melford, René Lussier, Alexander Hawkins, John Butcher, Kris Davis, Georg Graewe, Jerry Granelli, Hå vard Wiik, Gordon Grdina, Yitzhak Yedid, Guillermo Gregorio, Eyvind Kang, Hasse Poulsen e molti dei migliori artisti di musica creativa del Canada. Di notevole spessore pure le sue molteplici esibizioni in solo ai maggiori festival negli Stati Uniti, in Europa e in Australia. Ha fondato una propria casa discografica, la Afterday Audio, pensata per tutte le sue prodizioni discografiche. Inoltre non si contano le sue partecipazioni ad incisioni per la Leo Records, hatArt, Songlines e Redshift per citarne alcune. In numerose occasioni è stato inserito nella speciale graduatoria di Down Beat quale “talento emergente” e quale “Deserving Wider Recognition”. È stato “Artist on residence” al Banff Centre for the arts e alla Fondazione Civiella Ranieri in Umbria.

www.francoishoule.ca

Marco von Orelli 

Ha studiato musica a Winterthur, Zurigo e Basilea, specializzandosi in tromba e improvvisazione. Nel suo lavoro artistico egli si muove nel campo dell'improvvisazione e della musica Jazz. Il focus della sua musica è in stretta interazione con il «jazz creativo», musica composta nel campo della «musica pubblica contemporanea» e della «nuova musica». Sul palco, si esibisce sia quale solista sia in formazioni e orchestre di vari stili, tra i quali la Basel Sinfonietta, la Swiss Improvisers Orchestra, il gruppo di Tommy Meier Roots now, il quartetto Musique Brute, il Marco von Orelli 6/5, i Big Bold Back Bone, la KvG's Bottom Orchestra, l’Ensemble für neue Musik Zürich, i Lotus Crash e la big band Unorthodoxjukebox. Molte le esibizioni in patria e all'estero, in vari festival internazionali come, ad esempio, al Jazzfestival di Willisau, il Météo-Mulhouse Music Festival, i Music Unlimited 22 a Wels, il Festival Unerhört a Zurigo, i Festival Tona Lisbona, Festival Muco a Cartaxo e il Free Jazz Festival di Praga. Numerose registrazioni documentano il suo lavoro, tra cui le sue pubblicazioni presso la Hat Hut Rec (hatOLOGY & ezz-thetics) sotto il suo nome, così come la registrazione In Search Of The Emerging Species di Big Bold Back Bone per le case discografiche Shhpuma e Clean Feed. Una moltitudine le collaborazioni e i concerti con musicisti e artisti del calibro di Flavia Ghisalberti, Co Streiff, Daniel Ott, Peter Schärli, Irène Schweizer, Fabian Gisler, Alfred Zimmerlin, Sheldon Suter, Omri Ziegele, Luìs Lopes, Paul Hubweber, Travassos, Marc Unternährer, Isa Wiss, Ernesto Rodrigues, Christian Weber, Michel Wintsch, Gregor Hilbe, Gabriela Friedli, Manuel Troller, Alex Huber, Frantz Loriot, Uli Kempendorff, Christian Lillinger, Benjamin Weidekamp, Michel Doneda, Antoine Läng, Udo Schindler, Yves Theiler, Samuel Dühsler, Flo Stoffner, Sascha Henkel, Martin Schütz, Han Bennink, Lionel Friedli, Silvan Schmid, Ruedi Häusermann, Sebastian Strinning, Julian Sartorius, Giancarlo Nicolai, Reto Staub, Günter Baby Sommer, Philipp Gropper, Benjamin Brodbeck, Urs Leimgruber, Michael Griener, Eve Risser, Yuko Oshima, Gerry Hemingway, François Houle, Samuel Blaser, Michael Bates, Harris Eisenstadt, Benoît Delbecq, Marc Jufer, Dan Peter Sundland, Els Vanderweyer e molti altri

www.marcovonorelli.bandcamp.com

www.marcovonorelli.ch

Condividi

Programma
bottom of page